WORLD EXPO TOUR VARSAVIA/1,MARONI:VOGLIAMO MOSTRARE A MONDO COS’È DAVVERO LOMBARDIA

“Abbiamo l’opportunità di mostrare al
mondo cos’è realmente la Lombardia. E’ per questo che sono qui”.
Così il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, alla
sede della Camera di commercio polacca, a Varsavia, ha
inaugurato la 14ª tappa del ‘World Expo Tour’, la manifestazione
della Regione Lombardia realizzata in collaborazione con le
ambasciate e i consolati italiani, per promuovere L’Esposizione
universale di Milano nel mondo.

All’evento di presentazione ‘Expo Milano 2015 – Feeding the
Planet, Energy for Life’, introdotto da Marck Kloczko, vice
presidente e direttore generale della Camera di Commercio
polacca, hanno partecipato anche il vice ministro all’Economia
Arkadiusz Bak, responsabile per Expo 2015, Darius Dabek, project
Manager per Expo 2015 dell’Agenzia Polacca per lo Sviluppo
dell’Impresa e oltre 80 imprenditori interessati alle
opportunità di investimento in Lombardia.

PRONTI AD ACCOGLIERE 20 MLN VISITATORI – “Milano e la Lombardia
si stanno preparando al meglio per questo grande evento e siamo
pronti ad accogliere i 20 milioni di visitatori previsti – ha
proseguito Maroni -. Expo sarà una vetrina per l’Italia, per la
Lombardia e per i Paesi ospiti. La Polonia stupirà con il suo
padiglione innovativo realizzato da un giovane architetto.
Incanterà i visitatori con il suo giardino magico e saranno
protagonisti i prodotti tipici polacchi, innanzi tutto le mele”.

ASSICURARE CIBO SANO E SICURO – “L’Expo dovrà essere ricordata
per il tema che affronta, ‘Nutrire il Pianeta, energia per la
vita’ – ha aggiunto il presidente della Lombardia -. Attorno a
queste parole abbiamo o riassunto il senso dell’Esposizione e
richiamato le sfide cruciali del prossimo millennio: assicurare
cibo sano e sicuro e ridurre gli sprechi alimentari”. (Ln)

BIT 2015,PAROLINI: IMPORTANTE ANTEPRIMA DI EXPO

“Voglio dare il benvenuto di Regione
Lombardia alle delegazioni straniere presenti, da parte del
presidente Maroni e insieme, idealmente, da parte di tutti i
Lombardi. Tra 78 giorni i vostri Paesi saranno accolti
ufficialmente, a poche centinaia di metri da qui, nel sito di
Expo. L’incontro di oggi è una sorta di ‘anteprima’ di questo
grande momento di incontro e di condivisione, che Expo
rappresenterà da maggio a ottobre di quest’anno”. Lo ha detto
l’assessore al Commercio, Turismo e Terziario di Regione
Lombardia Mauro Parolini, intervenendo, su delega del presidente
della Regione Roberto Maroni, alla cerimonia di inaugurazione
della Borsa internazionale del turismo (Bit) 2015, questa
mattina, alla Fiera di Rho (Milano).

VALORI ‘IMMATERIALI’ – “Questi giorni – ha aggiunto l’assessore
– saranno per voi l’occasione di conoscere un territorio, la
Lombardia, e, in senso più ampio, tutta l’Italia, che ha delle
risorse turistiche di grande bellezza e, soprattutto, di toccare
con mano ciò che in primo luogo caratterizza la nostra regione e
il nostro Paese, valori ‘immateriali’, ma molto concreti, come
il fattore umano e la capacità di ospitalità e di accoglienza.
Ogni anno arrivano infatti quasi 14 milioni di turisti per 34
milioni di presenze (dati Istat 2013): di questi, oltre la metà
sono turisti stranieri”.

ITALIA META PIÙ ‘CLICCATA’ – “L’Italia – ha sottolineato
l’esponente della Giunta Maroni – è la meta più desiderata del
mondo. Il marchio ‘Italia’ e il marchio ‘made in Italy’ sono
molto forti a livello mondiale. Nelle ricerche in ambito
turistico siamo il paese più ‘cliccato’ su Google, dopo gli
Stati Uniti e la Cina. Del resto è un Paese dalla straordinaria
ricchezza artistica, culturale e paesaggistica: un luogo unico
al mondo, che detiene, tra gli altri record, quello del maggior
numero di siti Unesco (50)”.

BIT OCCASIONE FONDAMENTALE – “Bit – ha concluso Parolini – è in
questo senso un’occasione fondamentale, un momento privilegiato
dell’anno, in cui la nostra offerta si presenta sul mercato
internazionale. Lo fa attraverso uno strumento per certi versi
‘tradizionale’, come la fiera, che però quest’anno è stato
sviluppato con un approccio fortemente innovativo rispetto al
passato”. (Ln – segue scheda)

BIT, DOMANI PAROLINI A EVENTO CONSORZIO LAGO DI GARDA

L’assessore al Commercio, Turismo e
Terziario di Regione Lombardia Mauro Parolini parteciperà
domani, venerdì 13 febbraio, all’evento intitolato ‘Il Lago di
Garda da scoprire: armonia tra musica, sapori e natura’,
organizzato dal Consorzio Lago di Garda nell’ambito di Bit 2015,
alla fiera di Rho (Milano).

– ore 15, FieraMilano – Rho (Milano), Padiglione 11 – Stand
Regione Lombardia. (Ln)

‘WORLD EXPO TOUR’,MARONI OGGI E DOMANI A VARSAVIA E VIENNA

Torna a fare tappa in Europa il ‘World
Expo Tour’ di Regione Lombardia per promuovere ‘Expo Milano
2015’. Il presidente della Regione Roberto Maroni sarà infatti a
Varsavia oggi, giovedì 12 febbraio, e poi a Vienna domani,
venerdì 13 febbraio, per presentare l’Esposizione di
Milano alle Istituzioni e alla comunità imprenditoriale, ma
anche per fare conoscere la Lombardia come meta turistica ai
visitatori di tutto il mondo e le opportunità di investimento
per le imprese.

La manifestazione internazionale ha già toccato 13 metropoli
europee e mondiali: Barcellona, Bruxelles, Parigi, Berlino,
Dublino, Berna, Tokyo, Roma, Londra, Washington, Montreal,
Shanghai e Dubai.

PROGRAMMA – Di seguito il programma della tappa nelle due
capitali europee.

OGGI, GIOVEDÌ 12 FEBBRAIO, VARSAVIA – In Polonia l’evento di
promozione dell’Esposizione universale di Milano ‘Expo Milano
2015 – Feeding the planet, Energy for life’, che caratterizza le
tappe del ‘World Expo Tour’ si svolgerà a Varsavia, alla Camera
di Commercio polacca (4, Trêbacka St.) alle ore 17, alla
presenza delle della comunità imprenditoriale e delle
Istituzioni. Parteciperanno anche: Arkadiusz Bak,
sottosegretario di Stato del Ministero dell’Economia,
responsabile per Expo 2015; rappresentanti dell’Ambasciata
italiana; Marek Koczko, vice presidente della Camera di
Commercio polacca; l’Agenzia Polacca per lo Sviluppo
dell’impresa; la Camera di Commercio Italiana in Polonia.
Seguirà un approfondimento a cura di Promos, Azienda speciale
per le attività internazionali della Camera di Commercio di
Milano sulle opportunità di investimento per le imprese in
Lombardia.

– ore 17, Camera di Commercio polacca (4, Trêbacka St. –
Varsavia).

DOMANI, VENERDÌ 13 FEBBRAIO, VIENNA – In Austria, a Vienna, sarà
Palazzo Metternich, sede dell’Ambasciata italiana (Rennweg 27
1030), a ospitare l’evento ‘Expo Milano 2015 – Feeding the
Planet, Energy for Life’, venerdì 13 febbraio, alle ore 12.45,
alla presenza dell’ambasciatore d’Italia in Austria Giorgio
Marrapodi. Interverranno inoltre: Karlheinz Kopf, secondo
presidente della Nationalrat, la Camera dei rappresentanti del
Parlamento austriaco; Mario Kunasec, presidente del Gruppo
parlamentare di amicizia austro-italiano; Bernadette Marianne
Gierlinger, direttore generale per la Politica economica
commerciale e l’Integrazione europea ed Expo2015.
Anche in questo caso l’evento sarà seguito dall’approfondimento
di Promos sulle opportunità di investimento per le imprese in
Lombardia.

– ore 12.45, Palazzo Metternich (Rennweg 27, 1030 – Vienna).
(Ln)

MARONI: SU PARATIE LAGO COMO RESTIAMO OTTIMISTI

“Stiamo seguendo la vicenda delle paratie
del Lago di Como con grande attenzione e interesse, ci sono
tutta una serie di passi da fare e li stiamo facendo per poter
risolvere la questione nel più breve tempo possibile e far
partire il cantiere”. Lo ha spiegato il presidente della Regione
Lombardia Roberto Maroni, dopo aver incontrato il sindaco di
Como, Lucini, prima di partecipare all’incontro ‘Gli Angeli Anti
Burocrazia – Un nuovo strumento a sostegno delle imprese’.

RISOLTE TUTTE CRITICITÀ – “Abbiamo già risolto tutte le
criticità riguardanti la copertura finanziaria, le procedure e i
contenziosi – ha fatto sapere Maroni -, adesso rimane l’ultimo
miglio da coprire, ma siamo convinti di potercela fare e in
tempi rapidi e siamo ottimisti”. (Ln)

EXPO,MARONI: SERVE SFORZO MAGGIORE SU SICUREZZA

)”Bene le misure prese, ma io sono un po’
preoccupato per Expo, perché penso ci debba essere uno sforzo
ancora maggiore. A Milano arriveranno 20 milioni di visitatori,
provenienti da tutto il mondo. Qui ci saranno i riflettori di
tutto il mondo e quindi se qualcuno vuole fare un’azione
eclatante, quello è il contesto ideale”. Lo ha detto il
Presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, a margine
dell’inaugurazione della mostra ‘Cracking art’, conversando con
i giornalisti a proposito del pacchetto anti-terrorismo
approvato dal Governo.

RAFFORZARE MISURE – Secondo il Governatore, “le misure di
sicurezza devono essere rafforzate più di quanto fino ad ora è
stato previsto. Questo – ha detto – è un appello che faccio al
ministro dell’Interno e al Prefetto, perché bisogna fare ancora
di più sotto il profilo della sicurezza”.

MISURE SU SANITA’ AL TOP – “Noi come Regione Lombardia – ha
proseguito Maroni – ci occupiamo di sicurezza sanitaria e su
questo garantisco un sistema h24, 7 giorni su 7, per tutti i 6
mesi di Expo, per ogni tipo di patologia. Però non ci occupiamo
della sicurezza pubblica che compete al ministero dell’Interno”.
(Ln)

CRACKING ART,MARONI:COSI’ UNIAMO ARTE A ECOLOGIA

)”Questa mostra merita davvero. Non solo per
il suo significato artistico, ma anche perché sono stati
utilizzati materiali riciclati, quindi abbiniamo espressività
artistica e rispetto per l’ambiente. Siamo lieti di aver messo a
disposizione i nostri spazi. Questo connubio fra arte, ambiente
e futuro rappresenta bene quello che noi vogliamo sia la
Lombardia: una terra d’eccellenza”. Lo ha detto il Presidente
della Regione Lombardia, Roberto Maroni, che questa mattina
insieme all’assessore alle Culture, Identità e Autonomie,
Cristina Cappellini, ha inaugurato la mostra ‘Cracking Art
Regeneration Regione’, allestita in Piazza Città di Lombardia e
al 39° piano del Palazzo che ospita gli uffici della Giunta
regionale.

L’ESPOSIZIONE – L’iniziativa prevede l’esposizione fino a fine
marzo di grandi e piccoli animali in plastica rigenerabile
colorata ideati e realizzati da Cracking Art. Chiocciole
giganti, suricati, lupi e altri esemplari multicolor e in varie
dimensioni del formidabile zoo Cracking invaderanno gli spazi
esterni e interni di Palazzo Lombardia dando vita a una
originale parata per salutare Expo 2015.

PRESENZA SARA’ PERMANENTE – Il Governatore, ha annunciato
l’intenzione di “rendere permanente la presenza di queste opere
d’arte. Quando verrà smontato questo allestimento – ha
annunciato – ne manterremo alcuni esemplari negli spazi della
Regione”.

LA CRACKING ART – Il termine ‘Cracking Art’ deriva dal verbo
inglese to crack (scricchiolare, spaccarsi, spezzarsi,
incrinarsi). Secondo quanto dichiarato dagli artisti: “Cracking
è il divario dell’uomo contemporaneo, dibattuto tra naturalità
originaria e un futuro sempre più artificiale”.
Cracking è il processo che serve a trasformare il petrolio in
virgin nafta, base per migliaia di prodotti di sintesi, quali la
plastica. Per gli artisti appartenenti a questa corrente,
“Cracking è quel processo che trasforma il naturale in
artificiale, l’organico in sintetico”.

IL COLLETTIVO – Il Cracking Art Group è attualmente composto da:
Renzo Nucara, Marco Veronese, Carlo Rizzetti, Alex Angi, Kicco,
William Sweetlove. Si tratta di sei artisti internazionali che,
dalla nascita del Movimento Cracking Art nel 1993 con la mostra
‘Epocale’ a Milano curata da Tommaso Trini e Luca Beatrice,
hanno dimostrato l’intenzione del Gruppo di cambiare la storia
dell’Arte attraverso un forte impegno sociale e ambientale unito
ad un rivoluzionario, innovativo uso di materiali plastici che
evocano una stretta relazione tra naturale e artificiale. (Ln)

DOMANI PAROLINI A INAUGURAZIONE BORSA TURISMO

L’assessore al Commercio, Turismo e
Terziario di Regione Lombardia Mauro Parolini interverrà domani,
giovedì 12 febbraio, all’inaugurazione della 35ª edizione della
‘Borsa internazionale del Turismo’ (Bit), che si svolge alla
Fiera di Rho/Pero (Milano).

– ore 11, Rho Fiera – Milano, Sala Martini. (Ln)

APREA A EVENTO CAMPUS IMPRESA ED EXPO GENERATION

L’assessore all’Istruzione, Formazione e
Lavoro di Regione Lombardia Valentina Aprea interverrà domani,
giovedì 12 febbraio, all’evento ‘Campus Impresa
ed Expo Generation – L’impresa forma i giovani a scuola’.
Durante l’incontro alcuni imprenditori spiegheranno ai giovani i
segreti del loro mestiere con l’obiettivo di
coinvolgerli nelle loro aziende.

– ore 10.30 Galdus (via Pompeo Leoni, 2 – Milano), Auditorium
Galdus. (Ln)

MANTOVANI: SCOPERTA SALVAVITA DEL MARIO NEGRI E SAN GERARDO DI MONZA

Rianimazione, formula per defibrillazione
perfetta: da Istituto Mario Negri e San Gerardo di Monza una
scoperta salvavita. Ancora una volta vince l’eccellenza
lombarda”.
E’ quanto scrive su Twitter il Vice Presidente e Assessore alla
Salute di Regione Lombardia Mario Mantovani in relazione
all’algoritmo studiato dal Dipartimento di emergenza urgenza
dell’ospedale San Gerardo di Monza e dall’IRCSS Istituto di
ricerche farmacologiche Mario Negri di Milano per guidare in
tempo reale le manovre di rianimazione. (Ln)