MARRAKECH EXPRESS

Dondup ci trasporta in una atmosfera tutta marocchina, fatta di sfumature, colori, sensazioni. Un mood magico! Le parole chiave di questa avventura sono sperimentazione, artigianalità e made in Italy. Benvenuti a bordo del Marrakech Express! Abiti in chiffon accarezzati del vento tiepido. Trasparenze sensuali. Camicie addolcite dal lyocell. Un abbraccio tra Italia e Marocco, di culture che si sposano e creano il nuovo dalla tradizione. Punto di forza su tutto il “denim” per arrivare all’ultima medina. Questo ed altro su Instagram @anna_spampinato_blogueur.

THE ATTICO

Voglia di primavera? Assolutamente si! E’ la stagione che con garbo ci scalda il corpo e l’anima. E ovviamente modifica i nostri outfit quotidiani. Manco a dirlo conosco già a memoria le collezioni di tutti i brand democratici! Ma per questa stagione non sono in vena di fare economia. E scelgo “The Attico” con il suo diktat. Il marchio italiano lanciato da Giorgia Tordini e Gilda Ambrosio, che nel giro di poche stagioni è entrato negli armadi di star come Dua Lipa e Kylie Jenner. Della nuova collezione per la nuova stagione i miei occhi si sono accesi su uno chemisier corto, dalla texture lucida e la palette accattivante. Che farà sentire ogni donna sensuale ed elegante. Una dritta per chi volesse trovare una soluzione più economica, Zara ha preso molta ispirazione per la sua primavera. Questo ed altro su Instagram @anna_spampinato_blogueur

INTIMAMENTE BRIDGET

Comoda e a vita alta. Queste sono le parole per la ricerca di biancheria intima. Loro le simpatiche protagoniste degli incontri hot di “Bridget Jones”. A distanza di vent’anni dal debutto del celebre personaggio questo capo intimo è diventato ricercatissimo. Il concetto di lingerie è stato anch’esso catapultato in questa radicale trasformazione. Il grande reset ha trascinato anche la nostra intimità, rendendola da sensualmente scomoda a sensualmente comoda. E lei Bridget a mio avviso sulla sensualità ha molto da insegnare, perchè non prendersi troppo sul serio ci rende sempre sexy! Questo ed altro su Instagram @anna_spampinato_blogueur

SOLO ON-LINE!

On line dall’11 marzo per H&M, Simone Rocha propone una collezione pienamente nel suo stile, con una nuova collaborazione con il marchio svedese. Acquistabile sull’e-store, Simone Rocha per H&M ci propone una selezione bohemien per donna, uomo e bambino. Una collezione fatta di tulle, gonne ampie, tonalità pink che mi fanno venire voglia di uno scatto sotto un chiostro al tramonto. Ann Sofie Johansson, creative advisor di H&M racconta come Simone Rocha fosse da tempo ambita dal marchio low-cost. Questa capsule da la possibilità al consumatore di possedere un capo speciale della storia del design. La collezione è ricchissima, spazia dagli abiti romantici di sartoria a una selezione più casual. L’ispirazione Tudor abbraccia il look da bambola, in un susseguirsi di stampe a fiori, rouches e colletti. Quindi prendete nota della data e buono shopping! Per questo e altro seguitemi su Instagram @anna_spampinato_blogueur

CHARLOTTE X CHANEL

Nuova testimonial per la maison. Charlotte Casiraghi, la splendida reale incarna perfettamente l’immagine della donna stile “Coco”. La nuova campagna fotografica per la prossima collezione primavera-estate si immerge in una atmosfera onirica. Una donna che rispecchia l’indipendenza femminile e la naturale eleganza su cui Mademoiselle Coco ha costruito le fondamenta della sua Maison. Le immagini scattate nel leggendario Principato di Monaco da Inez Van Lamsweerde e Vinoo Dh Matadin raccontano le nuove creazioni attraverso uno sguardo cinematografico. Una cartolina tra sogno e realtà. Questo ed altro su Instagram @anna_spampinato_blogueur

CERIMONIA DI CAPPOTTI

Chi non ha visto almeno qualche minuto la cerimonia  di insediamento del nuovo Presidente Biden. Una cerimonia dove le quote rosa hanno avuto notevole risalto, ma che soprattutto in risalto ha messo i capispalla. Una cerimonia a colori per via dei cappotti dalle tinte arcobaleno. La scrittrice Amanda Gorman nel suo yellow coat rappresentava la luce solare. Il suo cappotto giallo firmato Prada è una esplosione di emozioni a colori. Direi che è arrivato il momento di osare con un cappotto dai colori della primavera. Questo ed altro su Instagram @anna_spampinato_blogueur

MADE IN ITALY

Una serie tv italiana che racconta il nostro prét-à-porter. Ambientata negli anni ’70, con costumi e acconciature fonti di ispirazione. In una ricostruzione storica della Milano di quegli anni, una fiction tv con un cast italiano d’eccellenza: Margherita Buy, Greta Ferri, Raoul Bova, Marco Bocci, Fiammetta Cicogna, per citarne qualcuno. La protagonista, Irene, risponde ad un annuncio di lavoro della rivista di moda “Appeal”. Questo nuovo impiego la porterà ad un cambio di vita e a immergersi nel mondo della moda. Conoscerà giovani stilisti che faranno in futuro la storia del Fashion System italiano: Armani, Valentino, Ferrè etc… la storia ricalca la trama del celebre film “Il diavolo veste Prada”, ma l’ispirazione e la narrazione è tutta italiana. Questo primo appuntamento televisivo è sicuramente da non perdere. Questo ed altro su Instagram @anna_spampinato_blogueur

#RIBELLI

Nell’epoca in cui la censura ha un # ricorrente, leggere un romanzo erotico ci ridà la libertà sessuale tanto combattuta. Con il romanzo che dal titolo  non lascia dubbi  e divaghi di immaginazione “Scopami”. Virginie scrive questo testo quando ha 27 anni, da giovane è una ragazza punk, si prostituisce, si droga. E’ davvero una “Morgana”. Il libro ambientato agli inizi degli anni zero, racconta di 2 amiche impiegate nell’industria a luci rosse, che decidono di intraprendere un viaggio on the road in cui iniziano ad uccidere tutti gli uomini che intralciano il loro percorso. E’ un romanzo crudo, già a partire dal titolo. Questo libro ha una funzione catartica di liberazione, perchè leggere e sapere ci libera sempre! Questo ed altro su Instagram @anna_spampinato_blogueur

RITORNO AL FUTURO

Direttamente dalla macchina del tempo il celebre catalogo del Made in Italy low cost degli anni ’70 e ’80 sta per tornare. Sia in formato cartaceo che in un più attuale formato digitale. Il “Postalmarket”, l’antenato di tutte le vendite on line, si riprende lo scettro che gli spetta desideroso di tornare nella case degli italiani. La versione aggiornata del catalogo su articoli e prodotti del Made in Italy avrà un suo portale pop, ma per i nostalgici ci sarà anche la versione in carta stampata, dando spazio a settori di spicco: moda, design, beauty, food & wine, tech. Per non tradire la tradizione, sulla cover del catalogo il volto di un personaggio famoso. Ad aprire i battenti nel 2021 sarà Diletta Leotta. Questa novità del 20 21 mi rende già entusiasta del nuovo anno, che a mio avviso riporterà delle cose dal passato con l’occhio del futuro. Quindi ordinerò appena disponibile la mia copia, che sarà assolutamente cartacea! Questo ed altro su Instagram @anna_spampinato_blogueur

SOTTOSOPRA

Gli occhiali Cat Eye lanciati dalla maison di Alessandro Michele ci mettono in crisi. Il motivo? Sono a testa in giù. Gucci come sempre impartisce le regole e le scombina, soprattutto è fonte di idee geniali. Quest’ultimo trend, un paio di occhiali sottosopra, ci fa capire come la maison sia sempre una passo avanti. Una versione non convenzionale dei celebri occhiali a gatto. Dopo un 20 20 non proprio dritto, direi che questa novità è centratissima. Questo ed altro su Instagram @anna_spampinato_blogueur