OLIVICOLTURA,LUNEDI’ FAVA A ‘IL SISTEMA DELLE ECCELLENZE LOMBARDE’

L’assessore regionale all’Agricoltura
Gianni Fava parteciperà lunedì 16 marzo, a Brescia, al convegno
‘Rapporti sinergici attuali e futuri tra olivicoltura,
territorio e settore ricettivo-turistico’, organizzato
nell’ambito della tappa bresciana de ‘Il sistema delle
eccellenze lombarde’. L’evento sarà preceduto dal corso di
formazione continua per giornalisti sul tema ‘Alimentazione e
deontologia: il caso dell’olio extra
vergine di oliva tracciato italiano’. Interverranno Ettore
Prandini (presidente Coldiretti Lombardia e vicepresidente
Coldiretti nazionale), Andrea Bertazzi (presidente consorzio
Garda Dop), Michele Bungaro (giornalista, vicepresidente
Comitato consultivo Coi – Consiglio Olivicolo Internazionale a
Madrid), Francesco Martinoni (presidente Confagricoltura
Brescia), Colomba Mongiello (vice presidente commissione
parlamentare d’inchiesta anti-contraffazione con delega
all’agroalimentare) e Aldo Desiati (commissario capo Corpo
Forestale dello Stato).

– ore 18, Hotel Vittoria (via X Giornate, 20 – Brescia). (Ln)

SPORT E INDUSTRIA, ROSSI DOMANI A LECCO A CONVEGNO

Antonio Rossi, assessore allo Sport e
Politiche per i giovani di Regione Lombardia, interverrà domani,
sabato 14 marzo, a Lecco, alla 16ª Assemblea ordinaria annuale
Unasci (Unione nazionale associazioni sportive centenarie
d’Italia) e al convegno nazionale sul tema ‘Sport e industria:
storie di passioni, ricerca e innovazione’.
L’appuntamento-evento si svolge per celebrare i 120 anni della
Canottieri Lecco.

– ore 15, Palazzo delle Paure (piazza XX settembre – Lecco).
(Ln)

EXPO TOUR, SABATO E DOMENICA DODICESIMA TAPPA A VARESE – PROGRAMMA

Questo il programma della dodicesima tappa
del ‘Lombardia Expo Tour’, che si svolgerà, sabato 14, e domani,
domenica 15 marzo, a Varese.

SABATO 14 MARZO

EXPO TOUR YOUNG GENERATION – Alle ore 10.30, presso la Sede
territoriale di Regione Lombardia a Varese, si svolgerà un
incontro tra alcune scolaresche della città e gli insegnanti e
rappresentanti dello Ied, con l’obiettivo di sensibilizzare i
giovani sul tema di Expo ‘Nutrire il pianeta, Energia per la
vita’. L’incontro è a cura dell’assessore regionale alle
Culture, Identità e Autonomie Cristina Cappellini, che sarà
presente, in collaborazione con Davide Van De Sfroos.

CONFERENZA STAMPA – Alle 16, il presidente Roberto Maroni e
l’assessore alle Culture, Identità e Autonomie Cristina
Cappellini, con il sindaco Attilio Fontana, incontreranno la
stampa per presentare un nuovo progetto culturale dedicato ai
giovani ed emergenti scrittori presso la Libreria del Corso di
corso Matteotti 22/24.

DOMENICA 15 MARZO

PROGETTI DELL’INSUBRIA – Alle 9.30, all’Università dell’Insubria
in via Dunant, inaugurazione, con la presenza del presidente di
Regione Lombardia Roberto Maroni, del prototipo del progetto
‘Zephyr’, camera di germinazione studiata dall’Università
dell’Insubria, che permetterà di produrre migliaia di piantine
anche in zone con condizioni ambientali estreme.

TAVOLA ROTONDA – Alle ore 10.30, alla Sede del Comune di Varese
(via Sacco, 5 – Salone Estense), si terrà la Tavola rotonda dal
titolo ‘Varese, Agricoltura e territorio crescono attraverso il
made in Italy ed Expo’ (contenuti e interventi a cura
dell’Assessorato regionale all’Agricoltura e di Coldiretti).

Dopo i saluti istituzionali del presidente del Consiglio
regionale Raffaele Cattaneo e di Attilio Fontana, sindaco di
Varese, l’apertura dei lavori, moderati dal giornalista Antonio
Franzi, sarà affidata a Fernando Fiori, presidente Coldiretti
Varese.
Seguiranno gli interventi di: Fausto Turcato, export manager;
Dipak Pant, docente universitario; Ettore Prandini, presidente
Coldiretti Lombardia, Fabrizio Sala, assessore con delega
all’Expo di Regione Lombardia; Gianni Fava, assessore
all’Agricoltura di Regione Lombardia; Roberto Maroni, presidente
di Regione Lombardia.

INNO DELLA LOMBARDIA – A conclusione della Tavola rotonda, il
presidente Maroni presenterà ufficialmente l’Inno della
Lombardia con proiezione del video già trasmesso in Consiglio
regionale alla presenza degli autori Lavezzi e Mogol.

ESIBIZIONE MARCHING BAND – Nel pomeriggio, tra le 15 e le 16,
sono previste 2 esibizioni di circa 20 minuti nella stessa area
in cui sono organizzati i Mercati ‘Campagna Amica’.

MERCATI ‘CAMPAGNA AMICA’ – Per tutto il giorno, dalle 9 alle 18,
saranno allestiti i mercati ‘Campagna Amica’, organizzati da
Coldiretti in via Sacco (a cura dell’Assessorato regionale
all’Agricoltura e di Coldiretti).
Coldiretti organizzerà un mercato agricolo per promuovere i
prodotti del territorio, al quale parteciperanno circa 50
aziende.
All’interno del mercato sarà presente uno stand di Regione
Lombardia, visitabile dai cittadini, personalizzato con i loghi
di Regione e di Expo.

CONCERTO/SPETTACOLO – Alle 21, al Teatro Vela (via
Sanvito Silvestro, 105) si terrà il concerto/spettacolo musicale
‘Terra&Acqua di Lombardia’, con Davide Van De Sfroos e gli
artisti locali Trenincorsa, Davide Buffoli e Luca Stricagnoli (a
cura dell’Assessorato alle Culture, Identità e Autonomie di
Regione Lombardia). (Ln)

EXPO, SALA: QUI LAVORANO PERSONE IN GRADO DI FARE MIRACOLI

“È positivo che il presidente del
Consiglio sia venuto a incentivare gli operai per il ‘rush
finale’. Noi lo abbiamo detto tante volte: qui lavorano persone
straordinarie. Qui ci sono quegli italiani che sono in grado di
fare i ‘miracoli’. E non solo perché tutto sarà pronto in tempo,
ma perché Expo sarà davvero bello e attrattivo. Sono convinto
che anche i numeri di visitatori previsti alla fine saranno
superati”. Lo ha detto l’assessore alla Casa, Housing sociale,
Expo 2015 e Internazionalizzazione delle imprese Fabrizio Sala,
al termine della visita del premier Renzi al sito di Expo Milano
2015. (Ln)

EXPO, MARONI: SI PROGREDISCE, ARRIVEREMO IN TEMPO

“Si progredisce con i lavori, ogni giorno
è meglio del precedente. Sono convinto che arriveremo in tempo”.
Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Roberto
Maroni, questa mattina, a margine della visita del presidente
del Consiglio Matteo Renzi sul sito di Expo Milano 2015. (Ln)

ISTRUZIONE, APREA DOMANI A DUE EVENTI IN PROVINCIA DI BERGAMO

L’assessore all’Istruzione, Formazione e
Lavoro di Regione Lombardia Valentina Aprea interverrà domani,
sabato 14 marzo, a due eventi in provincia di Bergamo.
L’assessore parteciperà al convegno ‘Non solo Università:
incontro di informazione sugli Istituti Tecnici Superiori’
organizzato dall’IISS (Istituto di Istruzione Secondaria
Superiore) ‘Ettore Majorana’ di Seriate (BG).
A seguire, inaugurerà la nuova sede della Fondazione Ikaros a
Calcio (BG).

– ore 9.30 Cineteatro Gavazzeni (Piazza Cattaneo 1, Seriate –
BG)

Ore 10,30 Fondazione Ikaros (Via Umberto I, 1, Calcio – BG).
(Ln)

EXPO,DOMANI MARONI E SALA IN VISITA A SITO CON PRESIDENTE DEL CONSIGLIO-RPT

Il presidente di Regione Lombardia Roberto
Maroni visiterà domani mattina, venerdì 13 marzo, con il
presidente del Consiglio Matteo Renzi il sito Expo. Sarà
presente anche l’assessore alla Casa, Housing sociale, Expo 2015
e Internazionalizzazione delle imprese Fabrizio Sala. (Ln)

BANDO MODA E DESIGN, PAROLINI:OLTRE 2 MILIONI DI EURO A 14 PROGETTI

“Ho voluto questo incontro soprattutto
perché possiate presentare i vostri progetti e condividerli,
affinché diventino patrimonio comune”. Lo ha detto l’assessore
al Commercio, Turismo e Terziario di Regione Lombardia Mauro
Parolini incontrando i soggetti che si sono aggiudicati i
finanziamenti messi a disposizione dal bando regionale
creatività ‘Eventi e luoghi per l’innovazione nella moda e nel
design’.

OBIETTIVO – “Obiettivo del bando – ha sottolineato l’assessore-
è sostenere progetti di attori pubblici e privati dei settori
moda e design volti allo sviluppo dei luoghi lombardi in cui la
creatività gioca un ruolo preponderante, ma che soprattutto
mettano in movimento qualcosa che duri nel tempo. Dall’analisi
delle proposte approvate mi sembra che tale obiettivo sia stato
raggiunto e di questo sono molto soddisfatto”.

14 PROGETTI FINANZIATI – Il bando prevede due linee di
intervento: la Linea 1, che mette a disposizione 377.120 euro
per la realizzazione di eventi e strumenti comunicativi, e la
Linea 2 che stanzia 1.679.000 euro per l’infrastrutturazione
fisica e digitale. Sulla base delle domande presentate sono
state 14 quelle ammesse e che riceveranno il contributo da
Unioncamere Lombardia in qualità di soggetto attuatore della
misura.

SOGGETTI BENEFICIARI – Sono stati approvati i progetti proposti,
così come da indicazione del bando, da partnership composte da
un minimo di tre soggetti con sede operativa in Lombardia,
appartenenti ad almeno due categorie differenti tra università,
scuole di moda e design, fondazioni; associazioni di categoria,
imprenditoriali e di professionisti. “Direi – ha evidenziato
Parolini – che la risposta è stata all’altezza delle nostre
aspettative, le partnership sono state create, tra soggetti
importanti e anche sufficientemente diversificati”.

SINTESI DESCRIZIONE DI ALCUNI PROGETTI E LOCALITÀ – I progetti
vincitori vanno dalla realizzazione nell’area nord di Milano di
un distretto del design a quella di app dedicate agli stili di
vita dell’abitare italiano. Dalla creazione di
laboratori per la ricerca, sviluppo e innovazione di prototipi
nei settori moda e design, alla reinterpretazione degli interni
delle dimore storiche bergamasche da parte di designer
internazionali. Ulteriori informazioni sul bando sono
disponibili al seguenti link:
www.commercio.regione.lombardia.it. (Ln)

NUOTO,ROSSI:SPORT INSEGNA VERI VALORI DELLA VITA

“Gli sport, soprattutto quelli come il
nuoto, insegnano i veri valori della vita. Per questo dobbiamo
sostenerli e diffonderli soprattutto nelle scuole”.
Lo ha detto l’assessore allo Sport e Politiche per i giovani di
Regione Lombardia Antonio Rossi intervenuto alla presentazione
della quinta edizione del Trofeo città di Milano che si è svolta
a Palazzo Pirelli. Presenti anche i campioni plurimedagliati
Massimiliano Rosolino e Samuel Pizzetti oltre ai rappresentanti
della Federazione italiana nuoto, tra cui Roberto Del Bianco
(presidente della Nuotatori milanesi), Danilo Vucenovich
(presidente del Comitato regionale lombardo), Cesare Butini
(direttore tecnico delle squadre nazionali) e Walter Bolognani
(responsabile tecnico delle squadre nazionali giovanili).
Presente anche la consigliera regionale Carolina Toia.

#TCM2015 – La manifestazione, alla quale parteciperanno atleti
di livello internazionale tra cui molti medagliati azzurri, si
svolgerà alla piscina Daniela Samuele di via Trani a Milano da
domani, venerdì 13 a domenica 15 marzo. Per l’occasione è stato
creato anche l’hastag #TCM2015.

IMPIANTI SPORTIVI – “A Milano e in Lombardia – ha sottolineato
Rossi – gli impianti sportivi attuali non sono sufficienti a
garantire l’attività sportiva per tutti gli appassionati, spesso
anche a causa dello stato in cui versano che li fa risultare
obsoleti. Per far fronte a questa situazione è stato fatto un
bando per l’impiantistica sportiva, da 10,8 milioni di euro, con
l’Anci (Associazione nazionale dei Comuni italiani) e l’Istituto
per il credito sportivo, che prevede finanziamenti a dieci anni
ad interessi zero. In Lombardia troppi Comuni non hanno però
potuto aderire(lo ha fatto solo il 17 per cento) perché bloccati
dal Patto di stabilità. Bisognerebbe svincolarli dalle regole
del Patto poiché hanno un’alta valenza sociale”.

PARTENARIATO PUBBLICO/PRIVATO – “Per mettere in sicurezza gli
impianti sportivi già esistenti – ha continuato l’assessore
Antonio Rossi – abbiamo dato vita a dei bandi rivolti ai Comuni
con compartecipazione a fondo perso per riqualificare, mettere a
norma e rendere agibili palestre scolastiche e impianti sportivi
coperti. Inoltre, si sta portando avanti una linea di sostegno,
attraverso forme di partenariato pubblico/privato, per trovare
nuove sinergie tra pubblica amministrazione e investitore
privato sia per l’ammodernamento sia per la realizzazione e la
gestione degli impianti sportivi”.

EXPO – “Il mio obiettivo e quello del presidente Maroni – ha
aggiunto l’assessore regionale – era quello di far nascere,
sulle aree che ospitano l’Expo, la Cittadella dello Sport. Sta
crescendo l’idea di spostare la Statale per dar vita ad una
Cittadella universitaria. Auspico che sia sul modello inglese:
università e impianti sportivi. Di sicuro serve una piscina da
50 metri”.

GHIACCIO – “Dobbiamo muoverci – ha ribadito Rossi – anche sul
fronte del ghiaccio. Milano è stata la prima città in Europa a
potersi vantare di un impianto coperto. Ora possiamo contare
solo su uno privato, l’Agorà, che deve fare salti mortali per
far coincidere le ore di ghiaccio per tutte le specialità di
questo sport”.
“Non possiamo permetterci – ha concluso l’assessore – di far
sparire un’eccellenza come l’Hockey Milano”. (Ln)

UNESCO TOUR, CAPPELLINI: SCOMMETTIAMO SU AGRI-CULTURA

“Per la tappa mantovana del
Lombardia Unesco Tour abbiamo deciso di puntare sulla
‘agri-cultura’. Il territorio lombardo, e nello specifico quello
della provincia di Mantova, vanta numerose produzioni
enogastronomiche e bellezze culturali apprezzate da tutto il
mondo: ricordo che il sito Unesco mantovano comprende due
splendide città, Mantova e Sabbioneta, a dimostrazione della
peculiarità di questo territorio”. Così l’assessore alle
Culture, Identità e Autonomie di Regione Lombardia Cristina
Cappellini, durante la tappa di Sabbioneta (Mantova) del
‘Lombardia Unesco Tour’.

TAMANI SCELTA ‘NATURALE’ – “Di fronte a un notevole patrimonio
culturale e a specialità gastronomiche straordinarie – ha
spiegato l’assessore – la scelta dello chef Romano Tamani è
stata la più ‘naturale’ e appropriata. Tamani è un grandissimo
chef di respiro internazionale ma che fa dei prodotti a
chilometro zero il suo punto di forza”.

A BREVE VIDEO PROMOZIONALE SU NOSTRI PATRIMONI UNESCO – “A breve
e precisamente a fine aprile – ha detto ancora l’assessore
Cappellini – presenteremo il video ufficiale di Regione
Lombardia per la promozione dei nostri Patrimoni Unesco. La
scelta di questo video l’abbiamo presa per promuovere il più
possibile un altro primato della Lombardia: siamo infatti la
Regione in Italia con il maggior numero di siti riconosciuti
dall’Unesco”. “La tutela e valorizzazione dei Patrimoni
dell’Umanità – ha continuato l’assessore – è stato uno dei
primissimi impegni della Giunta Maroni sul fronte culturale,
tanto che nei primi due anni di mandato, per la loro tutela,
abbiamo investito oltre 4 milioni di euro. Ora abbiamo voluto
passare alla fase successiva, quella della loro promozione, che
stiamo effettuando con il mio progetto di Assessorato itinerante
‘Culture in Cammino’ e soprattutto con il ‘Lombardia Unesco
Tour'”.

OLTRE 900.000 EURO PER MANTOVA E SABBIONETA – “La Giunta Maroni
– ha ricordato l’assessore regionale – ha investito per il
patrimonio di Mantova e Sabbioneta oltre 900.000 euro”.

I FINANZIAMENTI PER IL CAPOLUOGO – “Per il capoluogo – ha
ricordato l’assessore – è stato erogato all’Associazione per i
Monumenti Domenicani un contributo di 45.000 euro per il
restauro della Rotonda di San Lorenzo, mentre al Comune di
Mantova è stato concesso un contributo di 200.000 euro per la
riqualificazione del lato sud di piazza Sordello e la
sistemazione definitiva della ‘Domus romana’. Al Centro Studi
Ermes è andato un contributo di 32.500 euro per il restauro di
intonaci storici e apparati decorativi del Convento dei servi di
Maria”. “Altri investimenti – ha aggiunto Cristina Cappellini –
hanno riguardato il Conservatorio di Musica Lucio Compiani, che
ha ricevuto un contributo di 175.000 euro per il restauro e
recupero funzionale della torretta, mentre il Comune di Mantova
ha ricevuto un contributo di 285.536 euro per il progetto
‘Mantova tra Illuminismo e Positivismo’, che prevede la
riqualificazione e il riallestimento degli spazi e delle
collezioni dell’Accademia Virgiliana, della Biblioteca Teresiana
e della Torre dell’orologio”.

I FONDI PER SABBIONETA – “Per quanto riguarda Sabbioneta – ha
spiegato ancora l’assessore Cappellini – gli interventi hanno
riguardato il consolidamento strutturale e il restauro
conservativo di Palazzo Giardino (87.000 euro), e la
manutenzione straordinaria e il consolidamento strutturale di
Palazzo Ducale (90.000)”. (Ln)