FINO A DOMENICA PALAZZO LOMBARDIA ‘CUORE DEL DESIGN’

“Palazzo Lombardia con la sua splendida piazza per la prima volta diventa parte integrante del ‘Fuorisalone’: installazioni e mostre sono aperte al pubblico e possono essere visitate nella nostra sede fino a domenica 22 aprile”.

Cosi’ il presidente Attilio Fontana intervenuto all’inaugurazione di ‘Regione Lombardia nel Cuore del Design’, la rassegna che ospita una serie di eventi negli spazi istituzionali della Regione.

“Venite a trovarci – ha aggiunto il presidente Fontana – potrete respirare l’atmosfera magica di una manifestazione unica, con il valore aggiunto del panorama del 39esimo piano”.

All’evento ha partecipato anche l’assessore regionale al Turismo, Marketing territoriale e Moda Lara Magoni.

“Sono felice di esordire in veste istituzionale in occasione di un’iniziativa di portata internazionale” ha commentato l’assessore Magoni. “In futuro – ha proseguito – sarebbe bello allargare gli orizzonti del ‘FuoriSalone’ oltre Milano coinvolgendo per esempio i laghi lombardi e le citta’ d’arte”.

In particolare, le iniziative ospiti di Regione Lombardia
sono:

DESIGN ANSWERS – Esposizione dei 20 oggetti vincitori del Premio ADI Compasso d’Oro, oggi prodotti dalle aziende Alias, Artemide, B&B Italia, BTicino, Caimi Brevetti, Desalto, Flos, Kartell, Luceplan, Magis, MDF Italia, Sambonet, Tecno, Tubes Radiatori, Zanotta, Zucchetti e Kos.
La mostra, in collaborazione con ADI, sara’ ospitata presso il Belvedere di Palazzo Lombardia che sara’ visitabile in orari di apertura al pubblico straordinari: 17-19 aprile 18.00/22.00; 20 aprile 15.00/22.00, 21 e 22 aprile 10.00/22.00.
Ingresso N1 – Piazza Citta’ di Lombardia 1;

INSTALLAZIONI DI ARREDO URBANO – Esposizione del progetto vincitore della manifestazione ‘Milan col couer in man!’, ispirato all’amore della Citta’ e delle sue istituzioni per il Design, realizzato dall’artista Stefano Rossetti.
17-22 aprile 2018, in Piazza Citta’ di Lombardia;

DESIGN COMPETITION – Esposizione di una selezione di prototipi realizzati nell’ambito delle ultime edizioni di Design Competition, su temi quali la casa, l’aria aperta, il benessere della persona e i giochi per bambini con attenzione all’etica, all’estetica, alla sostenibilita’ e alla qualita’ del vivere quotidiano:17-20 aprile 17.00/20.00,
Nuclei di Palazzo Lombardia, Piazza Citta’ di Lombardia;

‘DARSI’- Mostra internazionale d’arte contemporanea, che spazia dalla pittura, al disegno, alla scultura, alla fotografia. A cura di Bustos Domenech.
16-20 aprile, 10.00/18.00 – Spazio Espositivo Palazzo Lombardia, via Luigi Galvani 27;

RETHINK! SERVICE DESIGN STORIES – Convegno promosso dalla Service Innovation Academy di POLI.design – Politecnico di Milano e Leftl. Una giornata dedicata a workshop e dibattiti dove relatori nazionali e internazionali racconteranno come le loro idee, esperienze, attitudini e progetti di service design stiano cambiando il mondo. Per info e registrazioni http://rethinkfestival.it/
19 aprile, 10.00/20.00
Palazzo Pirelli, Via Fabio Filzi 22.

REGIONE LOMBARDIA IMPEGNATA A SOSTENERE LE SFIDE INTERNAZIONALI DEI NOSTRI VINI

“Ringraziamo per aver deciso di tenere questo evento nel nostro spazio; la Sala Polivalente e’ a disposizione di tutti gli operatori e ogni giorno essa sta arricchendo Vinitaly con una serie di appuntamenti e degustazioni”.

Lo ha dichiarato Fabio Rolfi, Assessore all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi di Regione Lombardia, presente a Vinitaly per la terza giornata del Salone internazionale del vino e dei distillati in corso a Verona.

Intervenuto all’incontro ‘Sinfonia di Valtellina’ organizzato dal Distretto Agroalimentare della Valtellina all’interno della Sala Polivalente del Padiglione Lombardia, l’assessore ha sottolineato come “il vino e’, oggi piu’ che mai, ambasciatore di un’identita’ territoriale fatta di sapori, di storia, di tradizioni enogastronomiche e di biodiversita’, ma soprattutto di distintivita’ del prodotto.

Questi sono gli aggettivi chiave che permettono e permetteranno ai nostri territori di vincere la sfida competitiva sul mercato nazionale e internazionale. L’impegno dei prossimi anni e’ quindi quello di accompagnare i nostri produttori in modo tale che con queste caratteristiche vincano le sfide internazionali”.

Nel Padiglione Lombardia a Vinitaly sono riuniti i Consorzi di tutela dei vini lombardi e oltre 200 produttori, per un totale di oltre 2 mila vini in degustazione. (Lnews)

INAUGURAZIONE AEROMOBILE MD-80

vice presidente di Regione Lombardia e assessore alla Ricerca, Innovazione, Universita’, Export e internazionalizzazione Fabrizio Sala interverra’ domani, mercoledi’ 18 aprile, alla cerimonia di inaugurazione dell’aeromobile MD-80 I-SMEL donato da Meridiana a Volandia, Parco e Museo del Volo.
Parteciperanno all’evento, oltre alle istituzioni locali, il presidente di SEA Pietro Modiano e il presidente di Air Italy Francesco Violante.

– Ore 18, Volandia (Via per Tornavento, 15 – Somma Lombardo).

SIAMO TERRITORIO CHE PRODUCE IDEE

“In questi giorni le nostre imprese si affacciano sul mondo. Siamo in un territorio dove la ricerca tecnologica, la creativita’ e il saper fare sono ai primi posti a livello internazionale, un territorio che produce idee. Non e’ un caso che Regione Lombardia si sia confermata anche nel 2017 la prima in Italia per numero di richieste di registrazione di brevetti, con 1.424 domande”.

Lo ha detto il vicepresidente di Regione Lombardia e assessore alla Ricerca, Innovazione, Universita’, Export e Internazionalizzazione Fabrizio Sala in occasione dell’inaugurazione della 57esima edizione della Fiera Internazionale Salone del Mobile di Milano. Oltre al presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana, erano presenti alla cerimonia il presidente del Consiglio dei Ministri, Paolo Gentiloni, la Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, il sindaco di Milano Giuseppe Sala e il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia.

CONCESSI ULTERIORI 2,4 MLN DI EURO PER BANDO INNODRIVER – “Proprio oggi abbiamo decretato la concessione di ulteriori 2,4 milioni per 96 imprese nell’ambito del Bando Innodriver, approvato lo scorso giugno” ha dichiarato il vice presidente Fabrizio Sala.

“Con questo Bando – ha proseguito – prevediamo l’assegnazione di contributi a fondo perduto alle micro, piccole e medie imprese a sostegno di innovazione tecnologica, dell’ottenimento di brevetti e della partecipazione a programmi di ricerca e sviluppo europei”.

La misura alla quale ha fatto riferimento il vice presidente di Regione Lombardia, oggi rifinanziata, ha una dotazione complessiva di 11 milioni di e conta gia’ oltre 400 beneficiari.
Il Bando Innodriver ha come obiettivo quello di favorire la collaborazione tra Piccole e Medie Imprese e Centri di Ricerca.

SALONE MOBILE, DOMANI IN FIERA MILANO PER INAUGURAZIONE

Il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana, insieme al vice presidente Fabrizio Sala, partecipera’ domani, martedi’ 17 aprile, all’inaugurazione della 57esima edizione del Salone del Mobile di Milano.

Nel pomeriggio, per la prima volta, Regione Lombardia aprira’ i propri spazi istituzionali per promuovere i giovani talenti del settore e accogliere le iniziative del mondo del ‘Fuori salone’: cinque diverse iniziative, gratuite e aperte al pubblico, racconteranno la creativita’ e le eccellenze del design lombardo in occasione della Settimana del Mobile. Il presidente Fontana, alle 17, partecipera’ alla cerimonia di inaugurazione degli spazi che, a Palazzo Lombardia, saranno riservati all’esposizione di opere di artisti.

In particolare, le iniziative ospiti di Regione Lombardia
saranno:

DESIGN ANSWERS – Esposizione dei 20 oggetti vincitori del Premio ADI Compasso d’Oro, oggi prodotti dalle aziende Alias, Artemide, B&B Italia, BTicino, Caimi Brevetti, Desalto, Flos, Kartell, Luceplan, Magis, MDF Italia, Sambonet, Tecno, Tubes Radiatori, Zanotta, Zucchetti e Kos.
La mostra, in collaborazione con ADI, sara’ ospitata presso il Belvedere di Palazzo Lombardia che sara’ visitabile in orari di apertura al pubblico straordinari: 17-19 aprile 18.00/22.00; 20 aprile 15.00/22.00, 21 e 22 aprile 10.00/22.00.
Ingresso N1 – Piazza Citta’ di Lombardia 1;

INSTALLAZIONI DI ARREDO URBANO – Esposizione del progetto vincitore della manifestazione ‘Milan col couer in man!’, ispirato all’amore della Citta’ e delle sue istituzioni per il Design, realizzato dall’artista Stefano Rossetti.
17-22 aprile 2018, in Piazza Citta’ di Lombardia;

DESIGN COMPETITION – Esposizione di una selezione di prototipi realizzati nell’ambito delle ultime edizioni di Design Competition, su temi quali la casa, l’aria aperta, il benessere della persona e i giochi per bambini con attenzione all’etica, all’estetica, alla sostenibilita’ e alla qualita’ del vivere
quotidiano:17-20 aprile 17.00/20.00,
Nuclei di Palazzo Lombardia, Piazza Citta’ di Lombardia;

‘DARSI’- Mostra internazionale d’arte contemporanea, che spazia dalla pittura, al disegno, alla scultura, alla fotografia. A cura di Bustos Domenech.
16-20 aprile, 10.00/18.00 – Spazio Espositivo Palazzo Lombardia, via Luigi Galvani 27;

RETHINK! SERVICE DESIGN STORIES – Convegno promosso dalla Service Innovation Academy di POLI.design – Politecnico di Milano e Leftl. Una giornata dedicata a workshop e dibattiti dove relatori nazionali e internazionali racconteranno come le loro idee, esperienze, attitudini e progetti di service design stiano cambiando il mondo. Per info e registrazioni http://rethinkfestival.it/
19 aprile, 10.00/20.00
Palazzo Pirelli, Via Fabio Filzi 22.

– ore 11, Centro Servizi Fiera Milano Rho (MI), Sala Gemini
– ore 17, Belvedere di Palazzo Lombardia (Piazza citta’ di Lombardia, nucleo N1, 39° piano.

GIRO D’ITALIA IN FRANCIACORTA, PER VALORIZZARE SPORT NAZIONALE

“La diciassettesiama tappa del Giro d’Italia in programma il 23 maggio da Riva del Garda a Iseo si preannuncia come uno dei piu’ importanti appuntamenti del panorama italiano che vedra’ protagonista la Franciacorta”.

Lo ha detto Martina Cambiaghi, assessore a Sport e Giovani di Regione Lombardia, che e’ intervenuta questa mattina a ‘Vinitaly’
per la presentazione della diciassettesima tappa del ‘Giro d’Italia’ in Franciacorta alla quale hanno partecipato Mauro Vegni, direttore del Giro d’Italia, Vittorio Moretti, presidente del consorzio Franciacorta e Pier Bergonzi, vice presidente della ‘Gazzetta dello Sport’.

“Lo sport in questa occasione amplia i suoi confini – ha proseguito l’assessore Cambiaghi – diventando il testimonial per promuovere la cultura, turismo, conoscenza del territorio e delle sue peculiarita’”.

“E’ impossibile limitarsi a parlare solo di sport nella piu’
importante cornice internazionale dedicata all’enologia come Vinitaly – ha spiegato l’assessore Cambiaghi -; La Franciacorta con la sua terra, con i suoi vitigni e le note cantine e’ un ottimo biglietto da visita per valorizzare lo sport nazionale”.

“E’ il vero valore aggiunto di una terra che – ha concluso – per le sue caratteristiche sa attirare da tutto il mondo un turismo variegato che trova qui tante componenti di assoluta eccellenza”.

VINITALY, INAUGURAZIONE EVENTO E PREMIO BETTI

L’assessore all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi della Regione Lombardia, Fabio Rolfi, partecipera’ domani, domenica 15 aprile, all’inaugurazione ufficiale della 52esima Edizione di Vinitaly. Alle ore 16.30 (Ristorante d’Autore – Palaexpo, 1° piano) l’assessore conferira’poi il premio ‘Angelo Betti’ a un produttore lombardo.

– ore 11, Verona Fiere (Viale del Lavoro, 8 – Verona).

VINITALY, 2017 DA RECORD PER EXPORT VINI LOMBARDI

Le aziende vitivinicole lombarde si preparano alla 52ª edizione di Vinitaly, il Salone internazionale del vino e dei distillati che si terra’ a Verona dal 15 al 18 aprile. La valorizzazione di un territorio unico per varieta’ di climi, ambienti e terroir rappresenta infatti un carattere distintivo della viticoltura regionale, la quale all’interno del Padiglione Lombardia, realizzato come da tradizione in Accordo di programma tra Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia, sara’ rappresentata da oltre 200 produttori.
“I vini lombardi sono apprezzati in tutto il mondo. L’export nel 2017 ha fatto registrare il record del millennio con un valore di 270 milioni e 360 mila euro, +4,2% sul 2016. Al Vinitaly la collettiva lombarda, tra le prime per numero di espositori, occupera’ uno spazio di 8.500 metri quadrati complessivi al primo piano del PalaExpo. Qui consumatori, operatori e giornalisti specializzati troveranno circa 2 mila etichette in degustazione”. Lo ha detto l’assessore regionale lombardo all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi Fabio Rolfi presentando i numeri della delegazione lombarda al Vinitaly 2018.

Dall’Erbamat in Franciacorta, alla Merera in Valcalepio, alla varieta’ Verdese sulle colline dell’IGT Terre Lariane, solo per fare qualche esempio, sono molte le varieta’ rilanciate negli ultimi anni. E anche grazie a loro la Lombardia, gia’ ai primi posti a livello nazionale per varieta’ di vite per uve da vino coltivate, ha ulteriormente consolidato questa peculiarita’, arrivando a 90 diverse tipologie presenti sul territorio regionale sulle 517 totali iscritte al Registro nazionale delle varieta’ di vite.
“La Lombardia puo’ contare su oltre 3 mila imprese vitivinicole e 300 aziende giovani che hanno contribuito a raggiungere importanti risultati sui mercati esteri”, ha proseguito Fabio Rolfi. “In questo settore la Lombardia punta principalmente sulla qualita’ dei prodotti. Sul nostro territorio regionale si producono per il 90% vini a Denominazione di qualita’, grazie a 5 DOCG, 21 DOC e 15 IGT. Il tema della biodiversita’ e della sostenibilita’ ambientale calza a pennello con le esigenze di mercato: il consumatore e’ sempre piu’ sensibile rispetto alle tematiche della sostenibilita’. Vinitaly e’ una vetrina straordinaria per i nostri prodotti e una chance strategica per recuperare mercato nei confronti delle produzioni estere” ha concluso Rolfi.
Accanto alla valorizzazione della biodiversita’, si e’ assistito negli ultimi anni anche a un vero e proprio boom della viticoltura biologica. Se nel 2010 gli ettari destinati a questo tipo di produzione o in conversione erano 908, nel 2017 hanno raggiunto in Lombardia quota 1.751 ettari, con un incremento del 93%. A far la parte del leone, la provincia di Brescia, prima a livello regionale con 522,5 ettari a biologico e 504 ettari in conversione. Seguono la provincia di Pavia, con 259 ettari a bio e 378 in conversione, quella di Mantova (rispettivamente 34,5 e 20,8 ettari), quella di Bergamo (rispettivamente 7,6 e 10,4 ettari), quella di Sondrio (rispettivamente 2 e 8,7 ettari).
Chiudono Lecco, con 0,3 ettari a bio e 2,2 ettari in conversione, Milano con 0,6 ettari bio e Varese, con 0,1 ettari a bio.
Ecco i Consorzi presenti a Vinitaly 2018: Consorzio Franciacorta, Consorzio Lugana, Consorzio Moscato di Scanzo, Consorzio Oltrepo’ Pavese, Consorzio Provinciale Vini Mantovani, Consorzio San Colombano, Consorzio Terre Lariane, Consorzio Valcalepio, Consorzio Valtellina, Consorzio Valte’nesi, ed Ente Vini Bresciani (in rappresentanza dei territori di Botticino, Cellatica, San Martino della Battaglia e Valcamonica).

‘FUORISALONE’, INIZIATIVE A PALAZZO LOMBARDIA

“Per la prima volta Regione Lombardia aprira’ i propri spazi istituzionali per promuovere i giovani talenti del settore e accogliere le iniziative del mondo del ‘Fuori salone’: cinque diverse iniziative, gratuite e aperte al pubblico, racconteranno la creativita’ e le eccellenze del design lombardo in occasione della Settimana del Mobile, che si svolgera’ a Milano dal 17 al 22 aprile”.

Lo ha anticipato il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana, sottolineando che “La prossima settimana arte e design saranno ospiti d’eccellenza in alcuni dei piu’ scenografici luoghi di Regione Lombardia” in occasione del salone del Mobile di Milano.

In particolare, le iniziative ospiti di Regione Lombardia
saranno:

DESIGN ANSWERS – Esposizione dei 20 oggetti vincitori del Premio ADI Compasso d’Oro, oggi prodotti dalle aziende Alias, Artemide, B&B Italia, BTicino, Caimi Brevetti, Desalto, Flos, Kartell, Luceplan, Magis, MDF Italia, Sambonet, Tecno, Tubes Radiatori, Zanotta, Zucchetti e Kos.
La mostra, in collaborazione con ADI, sara’ ospitata presso il Belvedere di Palazzo Lombardia che sara’ visitabile in orari di apertura al pubblico straordinari: 17-19 aprile 18.00/22.00; 20 aprile 15.00/22.00, 21 e 22 aprile 10.00/22.00.
Ingresso N1 – Piazza Citta’ di Lombardia 1;

INSTALLAZIONI DI ARREDO URBANO – Esposizione del progetto vincitore della manifestazione ‘Milan col couer in man!’, ispirato all’amore della Citta’ e delle sue istituzioni per il Design, realizzato dall’artista Stefano Rossetti.
17-22 aprile 2018, in Piazza Citta’ di Lombardia;

DESIGN COMPETITION – Esposizione di una selezione di prototipi realizzati nell’ambito delle ultime edizioni di Design Competition, su temi quali la casa, l’aria aperta, il benessere della persona e i giochi per bambini con attenzione all’etica, all’estetica, alla sostenibilita’ e alla qualita’ del vivere quotidiano:17-20 aprile 17.00/20.00, Nuclei di Palazzo Lombardia, Piazza Citta’ di Lombardia;

‘DARSI’- Mostra internazionale d’arte contemporanea, che spazia dalla pittura, al disegno, alla scultura, alla fotografia. A cura di Bustos Domenech.
16-20 aprile, 10.00/18.00 – Spazio Espositivo Palazzo Lombardia, via Luigi Galvani 27;

RETHINK! SERVICE DESIGN STORIES – Convegno promosso dalla Service Innovation Academy di POLI.design – Politecnico di Milano e Leftl. Una giornata dedicata a workshop e dibattiti dove relatori nazionali e internazionali racconteranno come le loro idee, esperienze, attitudini e progetti di service design stiano cambiando il mondo. Per info e registrazioni http://rethinkfestival.it/
19 aprile, 10.00/20.00
Palazzo Pirelli, Via Fabio Filzi 22.

Martedi’ 17 ore 17 anteprima stampa belvedere di Palazzo Lombardia (Piazza citta’ di Lombardia, nucleo N1, 39° piano.

VALORIZZAZIONE DEI PRODOTTI LOMBARDI ED EDUCAZIONE ALIMENTARE

“L’agropirateria per l’Italia pesa 60 miliardi di euro. L’importazione del riso dalla Cambogia e’
aumentata del 700% in questi anni per colpa dell’Unione europea che ha azzerato i dazi. Le sfide del futuro sono dunque legate alla valorizzazione commerciale difesa dei prodotti lombardi e alla promozione di una nuova cultura dell’alimentazione”.

Lo ha detto Fabio Rolfi, assessore all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi della Regione Lombardia durante un’iniziativa che si e’ svolta stamattina nella sede di Coldiretti Pavia. Era presente anche Silvia Piani, assessore regionale alle Politiche per la famiglia, genitorialita’ e pari opportunita’.

“Possiamo vincere queste sfide – ha proseguito Rolfi – solo se riusciamo a creare un sistema tra produttori, operatori commerciali e istituzioni. All’estero c’e’ grande attenzione verso la nostra offerta e praterie commerciali che possiamo conquistare”.

“Dobbiamo puntare a una alleanza tra agricoltura, ristorazione e marketing territoriale – ha rimarcato l’assessore – per rendere consapevoli consumatori locali e turisti della qualita’ dei prodotti lombardi”.

“Cerchero’ personalmente di promuovere i prodotti del nostro territorio nella ristorazione collettiva – ha detto ancora l’assessore Rolfi – e di fare in modo che vengano distinti e valorizzati anche all’interno della grande distribuzione”.

“L’Italia deve battere i pugni sul tavolo – ha concluso Rolfi – affinche’ vengano introdotti a livello comunitario dei dazi sul riso proveniente dal sud est asiatico. La Lombardia produce il 40% del riso nazionale e dietro questa filiera c’e’ un indotto importante. Non difenderlo significa creare problemi anche di carattere sociale. Su questa insensata politica comunitaria, il governo precedente e’ stato remissivo, confidiamo che il prossimo sia in discontinuita’”.