EAT AND TRIP

How to plan a food and wine offer to enhance the service and above all tie it to the Po Delta area? The young people of the Ca ‘Foscari University of Venice responded enthusiastically to the challenge, launching new proposals and ideas for implementing the menus, but also creating tasting events, meetings with local producers, guided tours. Special menus have been created in collaboration with nutritionists, to offer guests an extra service without forgetting tradition. Among the various projects, in fact, there is precisely that of combining classic dining with special dinners with tastings from the Delta. A bridge between the Island of Albarella and the Po valleys that gives life to an increasingly close bond in the area. An idea for an upcoming trip out of town.

ECCO IL BUONGIORNO

In Italia ogni mattina, prima della chiusura dei bar “causa pandemia”, ne venivano consumati milioni. Sto parlando di un abitudine grazie alla quale, alzarsi la mattina, é un pò meno pesante… il cappuccino. La leggenda narra che un frate  cappuccino di nome Marco d’Aviano inviato da Papa  Innocenzo XI  nel 1683 a Vienna, arrivando in una caffetteria “apprezzo” un caffè particolarmente amaro con del latte. Ribattezò l’intruglio facendolo poi conoscere, in tutto il mondo. Accompagnato dall’immancabile brioches riesce sempre a dare la carica per affrontare ogni tipo di giornata sia in divenire. Preso di fretta prima di andare al lavoro o sorseggiato tranquillamente in un giorno di vacanza. Chi avrebbe mai detto che un po’di caffè con del latte montato a vapore avrebbe nel corso degli anni conquistato il globo? A volte la semplicità senza troppi fronzoli é una cosa che può arrivare dritta al cuore. Questo ed altro su Instagram @juri_spankhmayer_bassani

VISTA VULCANO

Vista sul mare e sul Vesuvio, una posizione mozzafiato. Adagiato sulla spettacolare Baia di Napoli, il Towers Hotel Stabiae Sorrento Coast occupa un posto fantastico tra Sorrento e Pompei e offre viste mozzafiato del Vesuvio sull’acqua. Una struttura sorprendente che con la sua facciata bianca incontaminata si specchia nel blu profondo del mare. Spa con sauna, bagno turco e una splendida area relax accanto alla moderna piscina a idrogetto. Eccellenti i trattamenti di salute e bellezza a portata di mano per farsi coccolare.  Una cucina mediterranea tanto deliziosa quanto salutare, accompagnata da vini provenienti da tutto il paese e serviti su una terrazza affacciata sulla baia. Un incantevole angolo dello stivale.

SNOWBOARD CROSS

Lo snowboard cross sarà di scena sulle nevi della Valmalenco il prossimo weekend, con due tappe della Coppa del Mondo maschile e femminile. Dal 22 al 24 gennaio sono, infatti, in programma le prime gare del 2021 della SBX World Cup. All’evento presenzieranno Antonio Rossi, sottosegretario alla Presidenza della Regione Lombardia con delega allo Sport, alle Olimpiadi 2026 e ai Grandi eventi, e Massimo Sertori, assessore regionale agli Enti Locali, Montagna e Piccoli comuni.

“Con questo doppio appuntamento, la Lombardia – sottolinea il sottosegretario – si conferma protagonista nello sport di livello internazionale, nonostante tutte le difficoltà legate al Covid”.

“Specialità olimpica di grande spettacolarità, lo snowboard cross – prosegue Rossi – animerà per tre giorni le nostre splendide montagne. Neve in abbondanza e un percorso di grande livello aspettano i big mondiali a Chiesa Valmalenco per il primo evento dell’anno. Giocare in casa regalerà alle azzurre e agli azzurri forti stimoli. A causa dell’emergenza Covid-19, purtroppo, non potranno contare sul calore del pubblico delle grandi occasioni. Io, comunque, sarò a tifare a bordo pista e farò sentire alla nostra squadra il supporto di tutta la Lombardia, l’ho promesso a Michela Moioli”.

I migliori atleti mondiali della specialità si affronteranno in Valmalenco alla caccia del podio lungo un tracciato di 700 metri ricco di gobbe e passaggi tecnici. La squadra azzurra schiererà come punta di diamante la campionessa olimpica Michela Moioli. A causa dell’emergenza Covid la manifestazione si svolgerà a porte chiuse. Venerdì si disputeranno le qualifiche, sabato è prevista la prima delle due prove di Coppa del Mondo, domenica la seconda. “Per la Valmalenco – conclude Rossi – quest’appuntamento riveste un’importanza rilevante. Due prove di Coppa con date così ravvicinate rappresentano, infatti, una bella sfida ma sono sicuro che gli organizzatori faranno, come già in passato, un lavoro impeccabile”.

“La manifestazione – chiosa l’assessore Massimo Sertori – anche se si svolgerà a porte chiuse per via delle misure anti Covid sarà una vetrina importante. Mostrerà agli appassionati di tutto il mondo della specialità i paesaggi fantastici e la bellissima località sciistica della Valmalenco. Inoltre, sarà un’opportunità per mettere in risalto la capacità professionale e tecnica degli organizzatori, certamente all’altezza di un evento mondiale. Una occasione importante dove sport e bellezza del territorio saranno assoluti protagonisti”.

ALIEN INVASION

E’ ormai noto che i cybercriminali prendano di mira molteplici App, ma molto più frequentemente quelle famose. Visto il periodo non poteva mancare nella lista anche quella di Immuni. Le prime analisi hanno dimostrato che il malware contiene il codice di ‘Alien’ il successore di ‘Cerberus’. Così sfruttando il tema ‘Covid-19’ e la sua popolarità, pare si stia diffondendo anche una fake version. Dalle prime fonti si pensa che il malware possa persino svuotare i conti correnti dei malcapitati. Attenzione quindi perchè il virus, potrebbe costarvi sempre più caro.

 

GREAT IDEA

The adaptation of the premises last year to the new health regulations where the watchword was “distancing” led to a radical change in habits and consumption. The outdoor picnic could be one of this year’s food trends in the world of catering, in fact it has appeared as a novelty on the market for some time, with positive results in the kitchen and spaces. This is how online portals specialized in the sale and promotion of picnics are born, which bring together catering facilities, wineries, farms and farmhouses for those who want to indulge in an exclusive picnic with open-air lunches and dinners. Great idea, weather permitting.

PROGETTI

Regione Lombardia ha avviato un confronto con il ‘Lombardia Aerospace Cluster’ per verificare la possibilità di favorire l’avvio di progetti innovativi e tecnologicamente avanzati, da attuare per i Giochi Olimpici 2026 e per la fase post olimpica. La notizia è stata comunicata nella Giunta regionale di oggi dalla Presidenza, con un’informativa realizzata, di concerto, tra i sottosegretari Antonio Rossi (Sport, Olimpiadi 2026 e Grandi Eventi) e Alan Rizzi (Rapporti con le delegazioni internazionali).

Il Lombardia Aerospace Cluster è un’associazione riconosciuta che rappresenta il sistema aerospaziale lombardo nella sua complessità con più di 220 imprese aderenti e circa 16.000 addetti impiegati. La collaborazione interesserà progetti innovativi e pilota in vari settori: dalla sostenibilità ecologica dei trasporti di merci e persone alle fonti energetiche rinnovabili e verdi, dall’intermodalità alla guida autonoma. E, ancora, big data, intelligenza artificiale, controllo della sicurezza del territorio anche attraverso assetti spaziali, telemedicina, solo per citare quelli principali.

Sarà, inoltre, data particolare importanza all’obiettivo di coinvolgere il territorio regionale nella sua interezza, collegandosi e coordinandosi anche con le altre politiche che Regione Lombardia metterà in campo per promuovere le realtà locali in ottica 2026.

“Le Olimpiadi di Milano-Cortina – spiega al riguardo Antonio Rossi – saranno fortemente orientate alla sostenibilità ambientale. Per la prima volta nella storia dei Giochi invernali la manifestazione a Cinque Cerchi si svilupperà su un’area geografica vasta che abbraccerà ambiti e realtà molto diverse fra loro, distanti anche alcune centinaia di chilometri. La mobilità ecologica e la connessione dei territori di montagna sono due delle chiavi per il successo dell’evento. In questo senso, i Giochi rappresentano il terreno di sfida ideale per l’ideazione e l’applicazione di progetti pilota in grado di assegnare alla Lombardia il ruolo di regione leader in Europa e nel mondo in numerosi settori”.

“Sono numerosi i settori – chiarisce Alan Rizzi – che potranno essere esplorati nell’ambito della collaborazione con il Lombardia Aerospace Cluster. I Giochi saranno una vetrina formidabile per affermare nel mondo le capacità innovative della Lombardia e delle sue imprese più avanzate.

Un’occasione speciale per promuovere sperimentazioni hi-tech capaci di favorire, sul medio-lungo periodo, il progresso di tutta la Lombardia e del Paese. Così facendo – conclude Rizzi – lasceremo un’eredità permanente sul territorio oltre ad una visione di futuro significativa”.

I sottosegretari alla Presidenza della Regione Lombardia, Antonio Rossi e Alan Rizzi, si occuperanno nei prossimi mesi di approfondire i possibili scenari e le modalità con cui promuovere l’attivazione delle progettualità che potranno essere sviluppate nell’ambito dell’annunciata collaborazione con il Lombardia Aerospace Cluster. Lo faranno anche favorendo il coinvolgimento delle Direzioni Generali, della Fondazione Milano-Cortina e di tutti i soggetti competenti, compresi i Ministeri nazionali interessati.

NO CHEF

“What to cook when you don’t know what to cook ”here is a book full of unpublished recipes created by foodbloggers. A real collaborative text that becomes the ideal ally when you want to try and experience goodness in the kitchen. An easy to consult support, with useful and simple tips to replicate and follow. The dishes in the book present a minimum degree of difficulty both for the type of explanation and for the ingredients and tools necessary for their realization. Written with efficient simplicity and all accompanied by photos of presentation of the ingredients. So now enjoy your meal.

CUORE TENERO

Andiamo nel Lazio per degustare uno dei piatti più iconici e famosi della zona ma non solo… la pasta all’amatriciana! Un particolare tipo di condimento costituito da pomodoro San Marzano, guanciale, pepe nero o peperoncino, pecorino e olio extravergine di oliva il tutto sfumato con del vino bianco secco, ci sono anche varianti che comprendono strutto, cipolla e aglio. Avete già l’acquolina in bocca? Fate bene perché ho appena iniziato. Nella ricetta tradizionale si usano gli spaghetti, ma la trovate anche coi bucatini o tonnarelli, in ogni caso, con con un profumo estremamente forte ,orinale e molto gradevole. Al palato viene sprigionata la prepotenza del suo carattere. Tutti ingredienti dal sapore intenso e forte, si fanno strada attravero le papille gustative, dove ognuno tenta di prevalere sull’altro in una competizione che vede come unico vincitore, il fortunato che in quel momento la sta mangiando. Un piatto cruento, duro e prepotente ma che al suo termine, lascia solo appagamento gustativo… il classico burbero dal cuore tenero. Questo ed altro su Instagram @juri_spankhmayer_bassani

SPIAGGA E SPA

Non vi state già immaginando su una spiaggia in un bellissimo resort   degustando champagne? Grecia è la parola giusta! Con la sua architettura e l’atmosfera autentica, il Mitsis Blue Domes Resort & Spa è una fetta di paradiso greco, arroccato sulla pittoresca costa dell’idilliaca Kos, un mini villaggio fiore all’occhiello della catena di hotel Mitsis. Dalle sue fontane gorgoglianti alla sua hall con colonne, fino ai suoi interni eleganti, pavimenti in marmo e splendide composizioni floreali, tutto in un paradiso progettato pensando al relax.  Una serie di attività di terra e d’acqua, dalla vela al tennis per non annoiarsi neanche un attimo.