VERSACE DONNA

Se canti una canzone dal titolo “Andromeda” e indossi un abito della Maison “della Medusa”, allora siamo totalmente immersi nella mitologia greca. In un momento in cui si fa tanto parlare di “donna”, ma che purtroppo risuona come specie in protezione, portare sul palco di Sanremo un testo intitolato “Andromeda” salvata dal mostro da un uomo, si può dire che è veramente rivoluzionario. E se la stilosa e giovanissima Elodie scende le scale fasciata in sensualissimi abiti Versace, e canta di una donna che non sarà la “Andromeda” di un uomo, si può definire leggendario. La donna che si vuole salvare ne ha la forza e la capacità.
Lo stile Versace da sempre mette al centro la sensualità della figura femminile, non ha rivali e non teme le mode e i tempi che cambiano. Rimane e rimarrà un grido di vittoria da indossare!!   …questo ed altro anche su Instagram @le_mie_seconde_chiavi