WORKING STILOSO

E’ tempo di smart working, e con il decreto “Resto a casa”, molte professioni vengono esercitate in remoto da casa propria. Lavorare protetti dalle proprie mura domestiche però non giustifica la trascuratezza. Ricordiamoci di essere glam e presentabili principalmente per noi stessi. E Carrie Bradshaw, protagonista dell’iconica serie tv, ci ha mostrato puntata dopo puntata quanto si può essere “chic” anche lavorando affacciati alla finestra di casa. Quindi il caro, confortevole pigiama in “pile” non va indossato tutto il giorno. Si è mai vista Carrie scrivere le sue storie da casa con indosso il pigiama infeltrito? Assolutamente no. Ovviamente nessuno ci impone un dress code rigido, ma un dress code pratico e fashion assolutamente si. Allora maglioni e cardigan dai colori vivaci, per tingere il nostro umore. Magari una camicia a fantasia se abbiamo delle video conferenze. Per quanto riguarda il trucco e parrucco, ormai con i tutorial che abbiamo a disposizione e con il tempo che almeno per adesso no ci manca, possiamo imparare a fare una piega degna dei migliori hair stylist. Questo ed altro su Instagram @le_mie_seconde_chiavi.